domenica 21 agosto 2005

Entropia

Entropia,

che tutto prendi

e tutto butti via,

smetti di assorbirmi tutta l'energia,

lascia in pace questa vita mia.


Tu che fai scadere

l'elettricità in calore,

tu che per farci tornare in vita

chiedi lavoro, generi dolore.


Entropia,

regina dei buchi neri,

imperatrice di mille misteri,

lascia trovare pace ai miei pensieri.


Tu che fai degradare

spesso l'amore in sesso,

tu fammi tornare a credere

che ancora sia possibile: vivere.

Nessun commento:

Posta un commento