lunedì 12 dicembre 2005

Un giorno dopo l'altro




Un giorno dopo l'altro

senza inseguire il fantasma

di un'emozione

che non c'è e non ci sarà.


Un giorno dopo l'altro,

come dice una vecchia canzone,

la vita se ne va.


2 commenti:

astrud99 ha detto...

L'emozione è in te, è lei che è il fantasma. E forse è il momento di chiedersi quale delle due è più importante. Viene un momento in cui ci tocca chiederci con quali occhi guardiamo la realtà. Io sono qui a pormi silenziosamente le stesse domande e silenziosamente e con affetto ti leggo. Pensa, c'è un'amicizia nell'etere...è un ponte che non crolla

mogrena ha detto...

un giorno dopo l'altro

ed è la marcia

verso l'eternità...

Posta un commento