martedì 13 giugno 2006

Cammino

Tac, toc.

Tac, toc.


Silenzio--samente

cammino

su quel marciapiede.


Tac, toc.

I passi del cuore

risuonano

un po' troppo svelti.


Toc.

Si fermano, a volte

a guardare:

trattengo il respiro.


Ti-toc, ti-tac,

toc, toc, toc.

Asimmetrico

imprevedibile

battito.

2 commenti:

Kidd ha detto...

Bello, molto bello.

dipcadeave ha detto...

... è il rumore dei tacchi a spillo che ti seguono...

Posta un commento