giovedì 8 febbraio 2007

Il passo

Un passo, quel passo.
Ti vedo più in là
nel tuo mondo.

Mi fermo quaggiù
in questo universo
in cui non c'è verso.

È giusto così,
va bene, lo so,
ne sono felice, lo sai.

Ma quello che è nostro
lo tengo con me:
non dimenticherai.

Nessun commento:

Posta un commento