domenica 12 agosto 2007

Sale

Il sapore non resta
attaccato alla pelle dei piedi
scivolando sul lucido sale.

2 commenti:

dipcadeave ha detto...

... certo che resta, saporito sulla pelle arsa!

Aspasia75 ha detto...

Tre versi belli e intensi.

Sembra tutta tesa verso il doppio senso di "sale" all'ultimo verso.

Posta un commento