lunedì 21 gennaio 2008

Occhi aperti

Occhi aperti e dolori forti,
la Rupe Tarpea non aspetta.

Chiude la strada, non il senso
né la sentenza,
ché dei posteri può lusingare
l'assenza.

Ossa rotte, muscoli pieni
di grassa impotenza,
ginocchia valgo-dolenti.

Il freddo non aspetta,
raggiunge, colpisce,
rimane l'amico fedele
di sempre.

2 commenti:

dipcadeave ha detto...

ma .. allora.. ci sei :))

Bhe.. il freddo sta finendo, si avvicina correndo la primavera.. eccola, la vedo già!!

bus28 ha detto...

il freddo entra

Posta un commento