venerdì 28 marzo 2008

Goccia

Ho una poesia
sulla punta della lingua
e un'altra
sulla punta dell'alluce.

Non so strapparmi
le unghie
che di nascosto mordo.

Ferite e lividi
presto guariscono
e mai del tutto.

E mille vite
non bastano
a farti sentire

quella goccia
di mare
che ho nel cuore.

2 commenti:

annalisaeffe ha detto...

Piacevole e garbato il tuo blog! Se vuoi vieni a trovare anche me..

ciao

Annalisa

bus28 ha detto...

infinito nel cuore...


a presto!

Posta un commento