lunedì 21 aprile 2008

Newton

Si sentiva più forte

il profumo di quella candela

osservavo cadere una mela


ma non c'è il tuo sorriso stasera

a scaldarmi l'aorta, e rimane

questa inutile ansa del cuore.

Nessun commento:

Posta un commento