mercoledì 28 maggio 2008

Una sera

E ci sarà una sera

una di quelle normali

in cui ti guardi le mani

e dentro pensi: "domani".


E ci sarà una sera

una di quelle che non sai

in cui ti specchi - tu mai !

e non sarai domani.

1 commento:

utente anonimo ha detto...

lucida tristezza

:(

Posta un commento