sabato 27 settembre 2008

Noi

Un po' di te, di me

nel tempo delle foglie

volteggia e va.


Un attimo si posa

a terra: lo bagna

la pioggia d'amore.

1 commento:

utente anonimo ha detto...

bagnamoci

Posta un commento