mercoledì 26 novembre 2008

Tradito dal sole a Novembre


Il sole era fuori ad attendermi

così mi affidai alla sua luce

segreto nei passi e lento pensiero.


Un volo di nuvole grigie

ritrasse ogni ombra da terra

lo schiaffo del il vento improvviso.


Rancore nei brividi lungo silenzi

la fuga dell'anima dentro rifugi

tradito dal sole a Novembre.

2 commenti:

utente anonimo ha detto...

Il sole di Novembre..si, può tradire, in fondo, é il momento più buio e più freddo dell'anno..ma dal solstizio d'inverno cambia la luce e tutto può illuminare, pian piano, di nuovo ...

(Viola)

eallaigamma ha detto...

quello schiaffo del vento rende benissimo conto e dei brividi e del silenzio.


ma il sole di novembre, magari di san martino

è così-

ciao

Posta un commento