domenica 25 gennaio 2009

Arrivando Febbraio

Arrivando Febbraio

gelo fuori, gelo dentro

i dolori allontanano

sogni e realtà di oggi.


Sfuma un comignolo

da una casa lontana,

tremano rami spogli

al sole pallido.


Improvviso si fa nero

a ricordarci infine

l'eterno silenzio

dei sensi.

2 commenti:

utente anonimo ha detto...

...eppure, in Febbraio inizia la primavera esoterica...Va bene dirai, ma...ri-dateci la veraaaaa!!! :-)

Polikwaptiwa ha detto...

impressioni

di febbraio

fra poco il risveglio

ma quando c'è poesia è già risveglio dei sensi

un salutoooooooooooooooo d'insonnia

Posta un commento