sabato 16 maggio 2009

Bacio

Ti bacio

sotto gli archi e gli alberi,

ti bacio

fra le sopracciglia e il cuore,

ti bacio

e ti conosco appena,

da due anni e un secolo,

ti bacio

fra foglie e fragole,

ti bacio

nella pioggia sottile

e sotto il sole,

all'ombra delle mura

diroccate

ad aspettare

il nostro amore.


Ti bacio

di castagne

e viole.

3 commenti:

airjordan09 ha detto...

bel post e bal blog verro a trovarti spesso ciao dinuovo complimentix i versi

Polikwaptiwa ha detto...

Mi(a)o

doraforino ha detto...

Ecco ti ho trovato anche qui, Un bacio di castagne e viole.

Ciao! Dora

Posta un commento