venerdì 16 ottobre 2009

Scansione

Risuona una campana

muta che richiama

all'ordine

costituito.


Il dovere di prudere

è un dolore

una fitta a volte

un giramento di testa.


Scandisce la campana

le ore del fastidio

e gli attimi di oblio

nel volo s'intromettono


planando piano.

Nessun commento:

Posta un commento