domenica 24 gennaio 2010

Silenzio

Galleggia nello stomaco

l'anima inutile,

mentre riaddormentandosi

si tace.

1 commento:

utente anonimo ha detto...

ti ascolto
ti sento
come uel battito che va ad infrangersi
in una meraviglia ancora da scoprire, insieme

Posta un commento