lunedì 26 febbraio 2007

Il nido

Pioggia sottile,
vento impetuoso
come un autunno
primaverile,
freddo, ondoso.

Notte di vuoti silenzi,
cuore agitato
e stomaco sveglio.

Mente che gira:
un'aquila vola
e non trova
il suo nido
di pace.

Nessun commento:

Posta un commento