sabato 21 ottobre 2006

Il bagno

Ti lasciavo il bagno libero, al mattino,
per non farti fare tardi.

Non amavo discutere con te
delle piccole cose di ogni giorno.

Ero sempre disponibile, un aiuto
non te l'ho mai negato, in ogni campo.

Non è stato sufficiente,
forse non era giusto
quell'amore che volevi.

5 commenti:

dipcadeave ha detto...

forse non usate lo stesso metro per valutare lo stesso amore...

utente anonimo ha detto...

quel "forse" lascia spazio a molti dubbi


bus

utente anonimo ha detto...

Forse non era giusto quell'amore che volevi.

E' una frase-trabocchetto.

Quale amore, ingiusto per chi,voluto verso chi o cosa?

h2no3 ha detto...

"Forse non era giusto quell'amore che volevi."


1) forse non era "giusto quell" (esattamente quello) ...


2) forse non era "giusto" (adatto a te) ...


è volutamente ambigua e non escludo che possa assumere tutti i significati contemporaneamente ;)


saluti a tutti i lettori e lettrici che si sono soffermati ...

utente anonimo ha detto...

Ci sono tanti modi di amare e a volte è molto difficile farlo sulla stessa lunghezza d'onda...forse!

Raffaella

Posta un commento