martedì 2 gennaio 2007

Arrivederci, sole !

Ritorno, o forse fuggo
un'altra volta:
non da me stesso,
quello non potrei farlo,
anche volendo.

Separo ciò che è vero
dal reale,
dipingo bene e male,
ritraggo incubi,
innocue sensazioni.

Ma chi me lo fa fare !
Tacendomi potrei
difendere me stesso
molto meglio:
ma non posso.

Mastico l'osso
di questi sentimenti,
e di risposte
ne ho piene le tasche,
e di domande il cuore.

Lasciami andare !
Sai, non ti conviene
avvicinarti a chi
non sa di amare
la vita tua e la sua.

Lasciami stare !
Mi specchierò
meno che posso,
tentando d' ignorare
queste lacrime amare.

Di giorni e sere
mi riempirò la bocca
e lascerò che gli occhi
guardino in alto
un cielo senza nuvole.

Di versi e di parole
andrò nutrito
nutrendo il mondo piccolo
ma grande
di chi vorrà ascoltare.

E infine, come l'eco
dell'ultima mia strofa
dell'ultima canzone,
mi perderò nell'aria
e arrivederci, sole.

1 commento:

dipcadeave ha detto...

Arrivederci.. è già qualcosa di positivo!!

Posta un commento